Conte: "Voglio vedere il vero Sanchez. Dico solo una cosa a Icardi. Ho chiesto a Skriniar di fare di più"


Redazione
Interviste
13 SET 2019 ORE 18:24

Antonio Conte, allenatore dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l'Udinese.

Alla vigilia della sfida di campionato dell'Inter contro l’Udinese, Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa: "Contro i friulani per noi sarà la partita della vita, vogliamo mantenere alto l'entusiasmo che si è creato in tutto l'ambiente. Entusiasmo che deve essere sempre ben dosato. Sono felice per l'accoglienza dei tifosi. Io sono fatto così: mi calo totalmente nella storia del club in cui lavoro e cerco di trasferire questo ai miei calciatori. Sanchez è un calciatore forte, uno che in passato ha vinto e giocato in Barcellona, Arsenal e United. Ha qualità, velocità, forza e resistenza. Allo United non ha mostrato tutto il suo valore".

Antonio Conte ha poi aggiunto: "Lautaro? Ci auguriamo che lui oltre a giocare per la squadra possa anche fare tanti goal perché li ha sempre fatti e non vedo perché non debba farli all'Inter. Icardi? Io penso che Mauro debba presentarsi da solo. Dico solo una cosa all'argentino: in bocca al lupo! Oggi non fa parte della nostra squadra e non è giusto che ne parli anche per rispetto nei suoi confronti. Sto chiedendo a Skriniar di fare di più. Non voglio che si limiti a fare il difensore, ma gli chiedo che insieme agli altri compagni in difesa siano i primi registi della squadra. Devono vedere le giocate e prendere iniziative".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sarri, che attacco da Torino: "Zero tituli, può diventare un incubo! Stupisca critica, dirigenti, tifosi"Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"
Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"
Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"De Maggio: "Ho incontrato Mertens a Castel Volturno, ha scherzato! Mi ha detto testuali parole"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.