Chiariello: "Occhio alle fake news sul mercato del Napoli! Sarri-Juve? Un masaniello, ricorda Clough"


Redazione
Interviste
27 MAG 2019 ORE 13:34

Il giornalista di Canale 21 e Radio CRC ha espresso alcune considerazioni sul calcio italiano ed il club partenopeo.

Umberto Chiariello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Un Calcio alla Radio, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio CRC. Queste le sue considerazioni: "Da qui ad inizio luglio ci saranno tante fake news di mercato: fino a quando i contratti non verranno depositati, se ne sentiranno di tutti i colori. Vorrei vendere il campionato italiano all'estero portando come promo Fiorentina-Genoa, una vergogna".

Chiariello ha poi aggiunto: "Sarri alla Juve? A me hanno parlato di Guardiola. Sarri ha fatto il masaniello a Napoli, non a caso la Treccani ha coniato il termine 'sarrismo' perché ha incarnato la napoletanità, è andato oltre. Mi ricorda la storia di Brian Clough che lasciò il Derby County per andare al Leeds dopo averne parlato male, ma poi fallì e ripartì dal basso, facendo altri miracoli. Sarri ha un carattere ispido".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ibrahimovic, Palmeri: "L'ho incontrato, tre le destinazioni italiane verosimili". C'è il NapoliSKY - Cavani dice sì al Miami, è sfida coi Los Angeles Galaxy: lo vogliono per il dopo-Ibrahimovic!
Allan-Zielinski, la verità del Questore di Napoli: "Non c'è legame col tifo, indaghiamo"Sconcerti consiglia: "Napoli prendilo, non marca ma fa tutto: terzino, mezzala verticale e ala!"
De Luca contro Gazzetta: "Danno enorme d'immagine, ecco l'unica cosa vera descritta"SSC NAPOLI - Castel Volturno, personalizzato per Allan, Ghoulam e Manolas. Le ultime su Milik
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.