Chiariello: "Napoli unica italiana in Europa, farà il miracolo? 2-0 e extra time, ai rigori Arsenal sfavorito"


Redazione
Interviste
17 APR 2019 ORE 16:55

Umberto Chiariello, giornalista ed opinionista di Canale 21, ha espresso alcune considerazioni sul momento del club azzurro.

Umberto Chiariello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Un Calci alla Radio, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio CRC. Queste le sue considerazioni: "Tutti davano la Juve per morta dopo la sconfitta con l'Atletico Madrid al Wanda Metropolitano, ma i bianconeri sanno risorgere e questo ha fatto sperare. Io, però, ho sempre detto: attenti, l'Ajax ha asfaltato il Real Madrid e può fare il colpaccio anche a Torino. Ieri è stata una lezione di calcio: puoi avere tutti i campioni che voi, ma paghi dazio se non giochi al calcio a certi livelli".

Chiariello ha aggiunto: "Per motivi temporali, per due giorni noi del Napoli siamo l'unica italiana in Europa. E' solo un fatto temporale, oppure il Napoli farà un miracolo? I precedenti delle inglesi al San Paolo sono favorevoli agli azzurri. Rimontare il 2-0 è cosa difficilissima, ma basta un 2-0 per andare ai supplementari. E ai rigori tutto può accadere. Anzi, in quei casi è in svantaggio chi si è fatto rimontare".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
FOTO - Summit a Milano, l'agente di Luperto incontra Pompilio. Il Napoli ha deciso il suo futuroAuriemma: "Svolta storica nel Napoli di De Laurentiis! Dopo Lavezzi, Cavani e Higuain..."La Roma prepara il dopo Manolas. Quattro nomi nella lista di Petrachi: i dettagli
Roma, i tifosi sono furiosi: "Manolas per Diawara, è assurdo! Il Napoli ci ha fregato"Barcellona-Neymar, accordo raggiunto. Fifa pronta a vigiliare: i catalani...Buffon torna alla Juventus, la reazione di Maurizio Sarri
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.