Chiariello: "Abbiamo avuto allenatori usa e getta, rivoluzione copernicana nel Napoli di ADL"

Redazione » Interviste6 DIC 2018 ORE 20:10

Il giornalista nel suo editoriale ai microfoni dell'emittente radiofonica napoletana ha messo in evidenza la questione allenatore.

Umberto Chiariello, nel suo editoriale su Radio Crc, evidenzia: "Carlo Ancelotti parla con il cuore quando dice che Napoli per un uomo abituato alla nebbia è un privilegio per pochi e il luogo giusto dove lavorare al lungo. Questa è la vera novità. Fino ad oggi abbiamo avuto tutti allenatori usa e getta, perché non è De Laurentiis che li ha usati e gettati, ma hanno utilizzato Napoli come trampolino di lancio".

Poi chiosa aggiungendo: "L’allenatore che ha vinto decide di scegliere Napoli, come luogo dove operare bene e farne un laboratorio vincente. Ecco questa è una rivoluzione copernicana e quindi io saluto Carlo Ancelotti come il messia di un nuovo mondo”.

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
GAZZETTA - Mertens ha le idee confuse! Il suo futuro sembra essere lontano da NapoliIL MATTINO - Confronto De Laurentiis-Raiola, tre offerte importanti per Insigne! La risposta del NapoliGAZZETTA - Dubbi sul futuro di Verdi, in questi tre mesi si gioca la riconferma! Giovedì...
IL MATTINO - Lozano primo obiettivo del Napoli! Ad Ancelotti piacciono anche due bomber italianiPRIMA PAGINA IL MATTINO - Salviamo il campionato con i play off! Il calcio è diventato noiosoPRIMA PAGINA CORRIERE - Scontro totale tra Juve ed Inter! Sarri fa crack. Pro Piacenza esclusa
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.