Capuano: "Ibrahimovic antipatico: è un blocco di ghiaccio. Il calcio è pieno di falsità"

Redazione » Interviste14 SET 2018 ORE 16:49

L'ex calciatore del Palermo ha rilasciato alcune dichiarazioni soffermandosi, tra le altre cose, anche su Zlatan Ibrahimovic.

Ciro Capuano: idee chiare, qualche rimpianto ma anche l’orgoglio di essere arrivato in serie A quando ancora anche la provincia era competitiva ad alti livelli. La sua seconda vita è iniziata da poco. Appese le scarpe al chiodo, l’ex Bologna, Palermo e Catania ha le idee chiare. Continuare con il calcio, come direttore sportivo o dirigente. In ogni caso un futuro legato al campo. Ecco la sua intervista a Ilposticipo.it:

Il momento più bello della carriera?

"Il momento più bello è stato il passaggio da Palermo a Catania. Lì ho vissuto ottime stagioni e negli ultimi due anni in cui si è parlato anche di Milan. Segnai anche contro di loro"

E quello più brutto?

"Cancellerei due momenti: la prima retrocessione con il Bologna, neanche dipesa da noi. Quanto accaduto con calciopoli ci ha mostrato che non meritavamo di retrocedere. Era il primo anno di A ed era crollato tutto quello che avevo costruito, E cancellerei anche l’ultima retrocessione con il Catania. Inspiegabile con quei giocatori. È stato un momento molto particolare per me".

Compagno di squadra preferito?

"Senza dubbio Nicola Legrottaglie. Un ragazzo con cui ho legato tantissimo. Non posso dimenticare altri giocatori. Li sento meno ma ne ho stima e rispetto. Con Izco e Spolli di tanto in tanto ci sentiamo anche tramite social".

Avversario meno sopportato invece?

"L’avversario più antipatico? Senza dubbio Zlatan Ibrahimovic. Non ti dava confidenza. Un blocco di ghiaccio in tutto e per tutto. È il suo carattere. Antipatico anche da affrontare. Alla stessa maniera era anche molto bello da vedere però. Del calcio non mi manca invece la falsità. Un lato oscuro del calcio non tutti lo conoscono nell’ambiente professionistico. Ognuno pensa al suo orto ed è brutto perché si perdono tanti valori".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
Koulibaly: "Ho gli stimoli per continuare a Napoli! Voglio vincere. Le big mi vogliono? Penso solo al campo"Viviano ed il paragone Napoli-Firenze: "Per certi versi siamo simili. Noi pazzi? Si. Con Terim..."RAI - Juventus, de Ligt in pole per la difesa. Obiettivo Chiesa, pronto un sacrificio tecnico
FOTO - Hamsik, anche Gabbiadini saluta l'ex Napoli sui social: "Onorato di averti avuto come capitano!"Marino: "Futuro Icardi, il DS dell'Inter mi ha fatto una confidenza: andrà a finire così"Allegri: "Lasciatemi dire una cosa sul Napoli. Gli azzurri possono fare 45 punti"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.