Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Caliendo: "Sono stato testimone e ci ho lavorato, c'erano in ballo 150 milioni per Cavani"

Scritto da Redazione in Interviste13 LUG 2018 ORE 15:53

Il noto procuratore ha parlato della trattativa non andata a buon fine che doveva portare il giocatore in Oriente.

Antonio Caliendo, noto procuratore sportivo, ha parlato della voce Cavani-Napoli, evidenziando ai microfoni di Radio Goal: "A dire il vero la vedo molto improbabile visti i costi dell'operazione. Cavani guadagna cifre altissime, vista il modo di gestire la società di De Laurentiis non penso sia una situazione fattibile al momento, soprattutto dal punto di vista economico".

"Sono stato testimone, ho lavorato con il fratello per un suo passaggio in Cina, c'erano in ballo circa 150 milioni di euro, per questo non la vedo fattibile. Poi magari potrà pure arrivare al Napoli, ma sicuramente con dei compromessi".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie