Cagliari, Barella sbotta: "Siamo arrabbiati, ci hanno tagliato le gambe! Da quando ero piccolo..."

Redazione » Interviste11 FEB 2019 12:48

Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari e della Nazionale Italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport

Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari e della Nazionale Italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole dopo la sconfitta rimediata contro il Milan per 3-0: "Siamo arrabbiati per come è andata a finire? E' normale che siamo arrabbiati: prendere un gol dopo pochi minuti, per giunta così, ti taglia un po' le gambe e non va bene! Vogliamo cambiare questa situazione il prima possibile: meglio adesso che poi".

Barella ha poi aggiunto: "Ho voluto fortemente restare a Cagliari? Abbiamo delle problematiche, ma so di far parte di un buon gruppo, molto unito. Sono sardo, vivo certe situazioni da quando ero piccolo e quindi le conosco".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Poveri noi, eliminato anche il Napoli. Insigne esce tra i fischiPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Il cuore non basta, Napoli KO a testa alta. Dybala-Icardi, affare per dueFOTO - "Gunnorrah", l'Arsenal prende in giro i napoletani! Tweet di scherno del club inglese
Adani: "La Juve è la squadra con più tifosi in Italia, l'analisi va fatta bene. Pure in Alaska hanno visto..."Non solo l'eliminazione, altra tegola per il Napoli. Maksimovic si è infortunato: la situazioneCompagnoni: "Torreira meno superbo, Kolasinac ha arato il San Paolo. Napoli, i conti non tornano"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.