Bucchioni: "Il Napoli ha una bella gatta da pelare! Non commetta l'errore colossale, altrimenti è la fine"

Redazione » Interviste16 MAR 2019 ORE 22:03

Enzo Bucchioni ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di Radio Marte.

Enzo Bucchioni ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. "L'Arsenal è una bella gatta da pelare per il Napoli, ma bisogna giocarsela alla pari. Siamo ai Quarti, sì, ma significa di più. Il Napoli ha un vantaggio: giocare il ritorno in casa con uno stadio strapieno. Il Napoli non può sedersi in campionato, ma deve dare tutto contro l'Udinese? Assolutamente, sarebbe un errore colossale pensare solo alla coppa".

Bucchioni ha aggiunto: "La concentrazione va mantenuta sempre alta, se molli l'adrenalina cala ed è la fine: non la riprendi più. Ci sono decine di esempi di squadre che hanno pensato troppo alla coppa. Il campionato deve essere allenante, ma allo stesso tempo la Serie A va mantenuta viva. Se sbagli, rischi di arrivare svuotato all'impegno che conta".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ancelotti tra i più grandi! Sarri o Gasperini alla Roma, Di Francesco il dopo-PioliPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Varane via dal Real: può andare alla Juventus! Pressing su Chiesa e ZanioloCM.IT - Thauvin vuole l'Italia, il Napoli può provare l'affondo! E' sfida con Juventus e Inter
Fedele racconta: "Albiol era telecomandato da Reina! Ancelotti non lo sentono mai"Sentite Venerato: "Il Napoli ha un giocatore ciclopico! Ma c'è chi non mi fa impazzire"RAI - Acquisto Verdi: Ancelotti ci ha messo la faccia. La verità su Bennacer-Napoli. Wenger...
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.