Bucchioni: "Cristiano Ronaldo ha deciso di lasciare l'Italia, questa è più di una bomba"


Redazione
Interviste
22 NOV 2019 ORE 13:27

Il giornalista Bucchioni, nel suo editoriale su tuttomercatoweb.com, ha messo in evidenza la situazione di Cristiano Ronaldo.

Enzo Bucchioni si è soffermato anche sugli scenari di mercato che riguardano la Juventus nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, mettendo in evidenza la situazione di Ronaldo: "Se la Juve non dovesse vincere la Champions neppure quest’anno, Cristiano Ronaldo avrebbe già deciso di lasciare il calcio italiano. Agnelli ne sarebbe a conoscenza ed è già pronto a imboccare nuove strade, sta infatti lavorando per portare in bianconero Mbappè e far tornare Pogba. Questa è più di una bomba di mercato".

Poi aggiunge: "Come avrebbe detto il grande Maurizio Mosca, ma attenzione la notizia è solida, vale la pena registrarla da subito, aspettando gli eventi. Perché? Semplice. A far tremare il panorama calcistico europeo con queste parole, è stato il giornalista spagnolo Edoardo Inda, direttore di OkDiario, lo stesso che anticipò l’arrivo di Cristiano alla Juventus l’estate scorsa. Uno, insomma, che evidentemente ha qualche canale privilegiato che lo collega al mondo di Cristiano Ronaldo".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Napoli pareggia, Ancelotti si rende conto dell'errore commesso: mossa tardiva del mister!Napoli, pareggio deludente a Udine! La reazione di Ancelotti e Mertens a fine partita
Insigne delude, Ancelotti lo fa fuori a fine primo tempo! Retroscena dallo spogliatoioUdinese-Napoli, Ancelotti furioso a fine primo tempo! Arriva la prima decisione del mister
Udinese-Napoli: 1-0, primo tempo disastroso! Nessun tiro in porta, Lozano fantasma. Male InsigneUdinese in vantaggio, Koulibaly fuori posizione! I tifosi: "Sta dormendo! Ma a chi stava guardando?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.