Brovarone: "Fiorentina-Juve, vi dico il risultato esatto. Spalletti se salta Montella, ma dopo il Napoli..."


Redazione
Interviste
14 SET 2019 ORE 00:27

Il noto operatore di mercato e agente Fifa è convinto che la Fiorentina riuscirà a battere la squadra di Maurizio Sarri. Poi pungola Chiesa.

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Bernardo Brovarone: "Domani vedrò Fiorentina-Juventus, ci sarà un clima caldissimo, finirà 3-1. La situazione della Viola è paradossale, Montella non so se rischia, ma non è stato scelto da Commisso, se l'è trovato lì. L'alternativa credo sia Spalletti che ha con Pradè un rapporto eccezionale, ma è giusto dare fiducia a Montella".

Poi Brovarone ha aggiunto: "E' importante anche restare concentrati perchè la Fiorentina contro il Napoli non mi è sembrata così morta. Dopo quella partita va ritrovata la stessa convinzione e forza. Federico Chiesa? A mio avviso l'ottica nazionale può essere una forte sollecitazione: il calciatore sa che a giugno ci sono gli europei e deve conquistarseli con la maglia della squadra di Firenze. Contro la Juventus lo immagino protagonista della partita".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sarri, che attacco da Torino: "Zero tituli, può diventare un incubo! Stupisca critica, dirigenti e tifosi"Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"
Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"
Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"De Maggio: "Ho incontrato Mertens a Castel Volturno, ha scherzato! Mi ha detto testuali parole"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.