Borrelli, il tifoso del Napoli che ha accolto Lozano: "Disponibile e con gli occhi della tigre. Era doveroso..."


Luca Cirillo
Interviste
21 AGO 2019 ORE 17:15

Il racconto del tifoso: "Era doveroso fargli sentire subito il calore del popolo napoletano. Sa bene che ci aspettiamo molto da lui".

Giacomo Borrelli, presidente del Club Napoli Ostia, che conta centinaia di iscritti, è stato il primo ad accogliere ieri pomeriggio Hirving Lozano all'aeroporto di Ciampino e naturalmente non è mancata la foto con la sciarpa azzurra. Borrelli, ai microfoni di Areanapoli.it, ha raccontato l'arrivo del calciatore messicano: "Ho portato con me tre soci del club tra cui un ragazzino di sei anni, tifosissimo del Napoli: è stata una bella emozione per tutti. C'erano due tv oltre a Sky, l'unica italiana, ovvero una messicana ed una americana, ci hanno anche intervistati. Hirving mi è sembrato un ragazzo molto semplice e disponibile, ma ha gli occhi della tigre, ha voglia di imporsi".

Poi Borrelli ha aggiunto: "C'erano più telecamere che persone, nel suo paese è una vera e propria star, e non era facile per i tifosi spostarsi qui per accogliere Lozano. Noi ci siamo riusciti e siamo felici per questo. Era doveroso fargli sentire subito il calore del popolo napoletano. Sa bene che ci aspettiamo molto da lui, ma ripeto, mi dà la sensazione di avere una grossa personalità. Abbiamo fatto la foto di rito, che di solito porta sempre bene. E' capitato con Higuain e con tanti altri giocatori sempre importanti. Poi sappiamo quel che ha fatto Gonzalo, ma in campo ci ha dato grosse soddisfazioni. Speriamo di portare fortuna a lui e a tutta la squadra. Era nostro dovere accoglierlo".

RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
La Juventus fatica contro il Verona, arriva il commento di Pistocchi: "Che mediocre La Penna"Sentite Caressa: "Adrian si è staccato il braccio contro il Napoli, non ci credo! Mamma mia..."Fedele: "Il Napoli è come un cavallo, Ancelotti ha un merito esclusivo: fa andare il trottista al galoppo"
Sarri: "Il turnover fa perdere certezze. Il Napoli era simmetrico, la Juventus è diversa"Ghoulam cuore d'oro, realizza il grande sogno di Daniele: "Dammi il numero, organizzo tutto io"Ronaldo nervoso: "Ci manca un rigore! Il gesto di Madrid? Non voglio parlarne, la gente è polemica"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.