Borghi: "Il Napoli non è il Getafe: rottura all'80%. Chiarimento sul ruolo di Fornals"


Redazione
Interviste
17 MAG 2019 ORE 13:21

Il giornalista e telecronista di DAZN, esperto di calcio internazionale, ha risposto ad alcune domande sulla squadra di Carlo Ancelotti.

Stefano Borghi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Un Calcio alla Radio, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio CRC. Queste le sue considerazioni: "Il Napoli di Carlo Ancelotti è pragonabile, per certi versi, al Getafe? Non credo. Il Napoli ha toccato dei picchi molto belli in questa stagione. Mi sembrano due squadre molto diverse".

Borghi ha poi aggiunto: "Il Getafe gioca con il 4-4-2 e spesso con due terzini per fascia. Ha tanti giovani, come Maksimovic, ma sono tutti elementi di rottura all'80% e al 20% costruzione. Il modulo di Ancelotti è molto più fluido. Qual è il vero ruolo di Pablo Fornals? E' un trequartista, anche se ha giocato pure altrove in carriera".

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.