Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Bonucci: "Contro il Napoli volevo esserci. Donnaruma? Spesso lo insulto. Reina..."

Scritto da Redazione in Interviste17 APR 2018 ORE 00:27

Il difensore del Milan ha parlato nel corso della trasmissione Tiki Taka. L'ex calciatore della Juve si dice dispiaciuto di non aver giocato contro il Napoli.

Il difensore del Milan, Leonardo Bonucci ospite di Tiki Taka ha rilasciato alcune dichiarazioni dagli studi di Italia Uno. "Mi è pesato tantissimo non giocare contro il Napoli, vivo il calcio per giocare queste partite, ti trasmettono grande emozioni. Arrivare in Champions con il Milan? Mi farei la barba bionda. Gattuso? Ogni allenatore ha una propria idea di calcio. Montella? L'anno scorso ha portato il Milan in Europa, dobbiamo ringraziarlo, in questa stagione invece abbiamo avuto difficoltà inizialmente ed eravamo davvero brutti da vedere".

"Il campionato è ancora aperto? Il Napoli ha ancora qualche chance, ma la Juventus ha dimostrato di avere giocatori fuori dalla norma. Il Napoli ha fatto un grande campionato, ma ora sta vivendo un momento di flessione, il crocevia fondamentale sarà lo scontro diretto. La parata di Donnaruma? Gigio è davvero forte e può migliorare ancora tanto, spesso lo stimolo a migliorarsi ancora, quando sbaglia lo insulto, ma lo faccio per il suo bene, ha soli 19 anni e può crescere tanto. Donnarumma ancora al Milan? Arriverà Reina, ma non è escluso che possa ancora restare. Cutrone? Mi piace molto, non molla mai".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie