Bianchin: "La Juventus valuta due cessioni, c'è anche l'Everton di Ancelotti. Pogba..."


Redazione
Interviste
23 GEN 2020 ORE 19:05

Il noto giornalista è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo per analizzare le possibili operazioni di mercato della Juventus.

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Luca Bianchin, giornalista de La Gazzetta dello Sport: “La Juventus ha una storia passata ed un interesse mai venuto meno per Pogba, ci sono però tante valutazioni da fare. Un nome in uscita è Emre Can. Anche Bernardeschi che però non credo andrà alla Roma, sicuramente sono interessati l'Everton di Carlo Ancelotti e il Borussia Dortmund".

Poi Padovan ha aggiunto: "Per una questione di rapporti, la Juventus è al capolinea con Emre Can, tutto si può ricostruire, ma adesso sono molto lontani". Ricordiamo che il calciatore tedesco ex Liverpool è stato escluso dalla lista Champions dal tecnico Maurizio Sarri. Le offerte non mancano. C'è anche l'Everton di Carlo Ancelotti che ha bisogno di potenziare il centrocampo. Ed infatti nel mirino ci sarebbe anche Allan, mediano brasiliano, del Napoli. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Giordano: "Messi al Napoli è utopia, ma è bello pensare che accada. L'Italia lo tenta, anche Ronaldo..."Juventus, un'altra brutta notizia per Sarri: si ferma Higuain! Il comunicato del club
Maifredi: "Napoletano razza superiore, mi ha aperto un mondo! Il club mi voleva: andai al Mediterraneo e...""Messi a Napoli", la bomba (al cioccolato?) fa vibrare i social: tifosi scatenati, commenti imperdibili
Fedele: "Lazio di Inzaghi meglio del Napoli di Sarri! Immobile, sapete cosa ha detto Lotito?"Stangata Manchester City, Soriano attacca: "Accuse false, è politica! I tifosi siano sicuri di due cose"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.