Bergomi: "Sarri, che rischio che hai preso! Milan in ansia, prossima gara col Napoli: è brutto..."


Gianluca Vitale
Interviste
10 NOV 2019 ORE 23:16

Giuseppe Bergomi, dagli studi di Sky Sport, ha commentato il momento vissuto dalla Juventus e dal Milan, prossimo avversario del Napoli.

Giuseppe Bergomi, ex  difensore dell'Inter e della Nazionale Italiana, oggi commentatore tecnico ed opinionista sportivo della redazione di Sky, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della trasmissione Sky Calcio Club, programma di approfondimento sui temi caldi della Serie A condotto da Fabio Caressa. Questo il suo pensiero nell'immediato post-partita di Juventus-Milan: "Maurizio Sarri si è preso dei rischi che hanno pagato. Togliere Cristiano Ronaldo è sempre un rischio di una certa portata, ma ha avuto ragione il mister questa volta".

Bergomi ha poi aggiunto: "Cristiano Ronaldo non dribbla più come prima? E' vero. Sarri ha fatto bene a sostituirlo, è stata la scelta giusta. Milan in ansia? Per forza. Adesso arriva il Napoli, è brutto... Il calendario non aiuta certo i rossoneri. Hanno giocato contro la Roma e contro la Lazio, ma continuano a non fare punti. Questa giornata è l'ultima di un mini-ciclo tra impegni di coppa e campionato, vedremo cosa succederà al rientro dopo la sosta prevista per le gare delle Nazionali".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CM.COM - La verità su Mertens all'Inter e Spalletti al Napoli. Cifre choc per Haaland. Raiola e Insigne...Cesarano sicuro: "Cambio allenatore? Potrebbe solo peggiorare tutto! Tante volte..."
Pistocchi: "ADL non può dire giocatori marchettari! Dov'è il progetto per vincere? Ad Ancelotti consiglio..."Modugno rivela: "Ancelotti pensa di sistemare la squadra diversamente. Col Genoa mi aspettavo una cosa. Il 4-3-3..."
Infortunio Milik, non si tratta di pubalgia! Ancelotti, due gare per decidere il futuro. Ultime su GhoulamD'Angelo: "Mertens stuzzicato dall'Inter, ma i nerazzurri cercano un altro profilo. Su Llorente ad agosto..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.