Audifreddi: "Ibrahimovic? Vi svelo dove andrà. Sapete chi mi ha chiamato dopo l'intervista?"


Redazione
Interviste
4 DIC 2019 ORE 15:41

Il direttore di GQ è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per svelare alcuni dettagli dell'intervista di Ibrahimovic.

Giovanni Audiffredi, direttore di GQ è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione Radio Goal e ha rivelato le sue sensazioni dopo l'intervista che il fuoriclasse svedese Zlatan Ibrahimovic ha rilasciato al suo giornale parlando anche e soprattutto del suo futuro che potrebbe essere in Serie A, in Italia: "Ibrahimovic è stato molto disponibile, certo, ma anche un po criptico sulla prossima destinazione dopo l'addio agli americani dei Los Angeles Galaxy".

Poi ha aggiunto ulteriori dettagli: "La mia sensazione è che lui tornerà in Italia. E che sarà Milano la sua prossima città. Si tratta di un ritorno. Inter o Milan? La sponda è quella rossonera. Al Milan lui stava benissimo, sua moglie apprezza la città lombarda. Sapete chi mi ha chiamato dopo l'intervista? Mi hanno chiamato i dirigenti del Milan terrorizzati dopo aver letto le parole che ci aveva detto Ibrahimovic, segno evidente di una trattativa in corso".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Napoli, Genk e poi Gattuso! Capolinea Ancelotti: esonero o dimissioniBiasin: "Gattuso al Napoli: non è una bella notizia per ADL. Affare Ibra, occhio alle sorprese"
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ribaltone! Una clamorosa decisione scuote il Napoli: pronto GattusoNapoli-Genk, Marcolin si sbilancia: "Vi dico il risultato esatto!". Fedele commenta: "Sono d'accordo"
Ancelotti, nessuna comunicazione di dimissioni ai calciatori. Retroscena da Castel VolturnoSantini: "Koulibaly vuole andare via, fissato il prezzo. Inter, due acquisti: uno sarà Chiesa"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.