Ancelotti tra Ajax e Sarri: "Siamo tutti sorpresi! In Italia non è possibile, l'opinione pubblica chiede solo..."


Redazione
Interviste
17 APR 2019 ORE 16:37

Le parole del mister: "L'Ajax ha costruito un ciclo con giovani di grande valore. Non credo che vinceranno la Champions, ma potrei sbagliare pronostico".

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, nel corso della conferenza stampa di oggi ha commentato anche l'eliminazione della Juventus dalla Champions League: "L'Ajax gioca molto bene, perchè deve essere considerata una sorpresa? Sono sorpreso dalla poca considerazione. Nessuno li menzionava, ma hanno costruito un ciclo con giovani di grandissimo valore. Non credo che vinceranno la Champions, ma potrei sbagliare pronostico. Difendono in modo individuale, accettano tanti duelli, ma sono bravi proponendo un calcio propositivo".

Poi Ancelotti ha spiegato: "Occorrono metodo e programmazione. Siamo tutti sorpresi dall'Ajax, in passato ha sempre sfornato tanti giocatori, ma in Italia non è permessa una programmazione lunga perché l'opinione pubblica chiede solo i risultati".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
FOTO - Summit a Milano, l'agente di Luperto incontra Pompilio. Il Napoli ha deciso il suo futuroAuriemma: "Svolta storica nel Napoli di De Laurentiis! Dopo Lavezzi, Cavani e Higuain..."La Roma prepara il dopo Manolas. Quattro nomi nella lista di Petrachi: i dettagli
Roma, i tifosi sono furiosi: "Manolas per Diawara, è assurdo! Il Napoli ci ha fregato"Barcellona-Neymar, accordo raggiunto. Fifa pronta a vigiliare: i catalani...Buffon torna alla Juventus, la reazione di Maurizio Sarri
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.