Ancelotti: "Meret sta bene e può giocare col Frosinone! C'è lo scontro diretto, bisogna vincere"


Redazione
Interviste
6 DIC 2018 ORE 19:53

Il tecnico del Napoli ha parlato ai microfoni del TGR della Rai evidenziando alcuni aspetti della sua vita napoletana.

Carlo Ancelotti, ha rilasciato un'intervista esclusiva ai microfoni del TGRegione: "Napoli è una bellissima città, il fatto che non si prendono troppo sul serio i napoletani li contraddistingue, anche io come tecnico faccio lo stesso. Siamo in una società giovane con ambizioni. Il mio gruppo è giovane e disciplinato. Mi piace delegare tutti, le persone dello staff ed i calciatori, giusto coinvolgere tutti.

Poi aggiunge: "Frosinone? Anche col Chievo sulla carta era facile, sarà una giornata importante per noi, visto lo scontro diretto (Juventus-Inter ndr). Una eventuale vittoria nostra ci farebbe accorciare eventualmente sulla prima od allungare sulla seconda, dipende dal loro risultato. Meret? Il ragazzo ormai sta bene e può giocare, credo possa essere la sua partita col Frosinone".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Juventus, è Mark Caltagirone il nuovo allenatore! Mistero sul prossimo tecnico bianconeroIl Bologna raddoppia, segna Dzemaili e non esulta. La reazione di Ancelotti dalla panchinaHysaj: "Mi aspettavo di giocare di più, ma non sono amareggiato. Sereno per quello che ho fatto"
SKY - Gli otto obiettivi di mercato del Napoli. Da Castagne ad Ilicic. Tutti i nomi in agendaDi Giovambattista rilancia: "Discussione molto accesa tra Ancelotti ed ADL! Si è arrivati quasi alle mani"Graziani scettico: "Sento strane voci: farebbe una partita ogni cinque, a cosa servirebbe al Napoli?"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.