Alvino attacca: "Basta, offesa pazzesca per Ancelotti! Così arriverà la morte del Napoli"


Redazione
Interviste
13 SET 2019 ORE 15:26

Il gironalista nel corso della trasmissione in onda sull'emittente televisiva ha fatto il punto sulle voci che girano in città.

Carlo Ancelotti è finito sul banco degli imputati di alcuni tifosi per il comunicato emanato in settimana sulle condizioni degli spogliatoi dello stadio San Paolo di Napoli in vista della ripresa del campionato, e l'esordio nell'impianto ristrutturato dopo le Universiadi estive. Alcuni telespettatori hanno attaccato pesantemente l'allenatore in giro sul web e non solo, anche in diretta televisiva, durante il programma condotto su Tv Luna da Carlo Alvino, giornalista molto vicino alle vicende della società partenopea.

Alvino, ha replicato così, al tifoso: "E' un'offesa pazzesca per Carletto, uomo di una statura morale enorme. Perché dovrebbe prestarsi a questo gioco? Ma poi quale gioco, per quali fini suoi o di Aurelio De Laurentiis? Smettetela di andare dietro a questa inutile contrapposizione tra pro e contro De Laurentiis. Così vedremo presto la morte del Napoli. Così contribuite alla fine di questo bellissimo giocattolo azzurro. Non si può accettare di far passare Ancelotti come burattino, basta con questo veleno contro il presidente. Per attaccare ADL finite solo per attaccare il Napoli, la vostra squadra del cuore".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Giordano: "Il Napoli vede la luce, Allan merita di giocare! Ghoulam morbosamente affascinante"Van Basten: "In Italia dissi una cosa, nacque uno scandalo! Avevo il fegato a pezzi per gli antidolorifici"
Bucchioni: "Sospetto sullo spogliatoio della Juventus. Agnelli pentito di aver scelto Sarri"Sconcerti: "Napoli sottovalutato, Barcellona autoridotto! Vi dico come finirà al ritorno"
De Maggio: "Ho incontrato Mertens a Castel Volturno, ha scherzato! Mi ha detto testuali parole"RADIO MARTE - Lobotka in ballottaggio, "decide" Demme. Sorpresa in difesa: tante novità col Torino
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.