Alvino: "Assurdo, ma dove siamo arrivati? La società non esonera Ancelotti, c'è una motivazione"


Redazione
Interviste
4 DIC 2019 ORE 12:00

Il giornalista nel corso della trasmissione in onda su Kiss Kiss Napoli ha parlato della situazione del tecnico del Napoli.

Carlo Alvino, ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, evidenzia: "Chi dice che il Napoli non esonera Ancelotti per un fattore economico è totalmente fuori strada, devo chiarire questa cosa. Va detto, inoltre, che il club partenopeo è ad un passo dal passaggio del turno in Champions, questo è uno dei motivi. Dopo il Genk sapremo di più. Ma chi si aspetta l'esonero di Carlo Ancelotti è totalmente fuori strada, ribadisco quanto detto in precedenza".

Poi aggiunge: "La società azzurra non solleverà dall'incarico l'allenatore, anche perché non esiste una bacchetta magica. Chi meglio di lui può tirare fuori la squadra da questa situazione che si è venuta a creare dopo il Saslisburgo? Il Napoli in questi anni ha dato molto fastidio, c'era chi non aspettava altro per attaccare la società, la squadra e tutto l'ambiente. Leggo cose che mi hanno fatto piangere, ci sono tifosi del Napoli che godono per le sconfitte, evidentemente non tengono alla loro squadra. Ma scherziamo? Dove siamo arrivati? Tutto questo è assurdo".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
RAI - Napoli, i giocatori già conoscono il futuro di Ancelotti: potrebbero fare una grande provaVigliotti: "ADL e Ancelotti hanno preso una dolorosa decisione! Il Napoli non sottovaluti il Genk"
Genk, Croonen: "Abbiamo parlato con il Napoli di Berge! C'è il gradimento, ci sono anche altri club"Santini rivela: "Napoli, due clamorose novità di mercato: mi sono arrivate le ultime conferme!"
Criscitiello sentenzia: "Ancelotti ha fallito sul campo e fuori, ad ore la svolta! Gattuso..."Di Marzio: "Tifosi con Ancelotti, sarà addio! De Laurentiis padre padrone, mi dicono sia offeso..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.