Ag. Zola: "Mercato? Il Napoli non dichiarerà guerra alla Juve. Scudetto? Ad una milanese! Masaniello..."


Redazione
Interviste
13 GIU 2019 ORE 17:58

Le parole di Marrucco: "L'Inter potrebbe essere una sorpresa in campionato, la prossima squadra che vincerà dopo la Juventus, sarà una milanese".

 In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Fulvio Marrucco, agente di Zola: “Inter, Napoli e Juventus hanno tre mercati completamente differenti. Il Napoli tenderà a rafforzarsi, ma non per dichiarare guerra alla Juventus. La Juventus vuole vincere la Champions è il loro tallone d'Achille. L'Inter potrebbe essere una sorpresa in campionato, la prossima squadra che vincerà dopo la Juventus, sarà una milanese".

Poi Marrucco ha aggiunto: "Che effetto mi ha fatto sentire il nome di Sarri accostato alla Juve? Mi ha sorpreso molto e fatto fare tanta autocritica, questa continua ricerca del Masaniello di turno, probabilmente c'è una sola persona che ci ha dato gioia che ha sempre mantenuto alto il nostro profilo ed è Diego Armando Maradona, per il resto, è colpa nostra che cerchiamo qualcuno in cui identificarci e capita che queste persone prendano strade diverse”.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Ruiz, il Napoli stoppa il Barca. Juve, il colpo è Ferran TorresPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Platini: "Juve, prendi Mbappè". Italia, esagerati!
Inzaghi: "Ancelotti è un grande allenatore! Il mio pensiero sul Napoli. Lotta Champions aperta"7 GOLD - Post Ancelotti: Allegri e altri due nomi! Conte dice no a Mertens. Novità su Ibrahimovic
Meret: "Ho un grande obiettivo per questa stagione! Goal subito? Era difficile da prendere"Santini: "L'Inter sogna Neymar! Acquisto già fatto per il 2020? Borja Valero verso l'addio"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.