Ag. Allan: "Ha coronato un sogno! Con Sarri cambiò alimentazione. Top club lo vogliono? A Napoli..."


Redazione
Interviste
30 NOV 2018 ORE 14:30

Il procuratore sportivo che da tanti anni rappresenta il centrocampista del club azzurro ha parlato del momento che sta vivendo il suo assistito.

Juan Arribas, manager di Allan, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e non solo, in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Si è emozionato all'esordio col Brasile? Tanto, era molto felice: era il suo sogno sin da bambino, ha dovuto vincere molte battaglie per coronarlo. L'Italia gli avrebbe spalancato le porte per naturalizzarlo? Se ne sono lette tante, ma non ha mai ricevuto una convocazione o una telefonata ufficiale. Sono state più che altro indiscrezioni di stampa. Due stagioni fa, nel Napoli non giocava con la stessa costanza? E' maturato anche come uomo. Cosa gli ha fatto fare il definitivo salto di qualità? Quando ha capito che con Sarri c'era da fare un lavoro dverso, ha iniziato a curare molto l'alimentazione per potenziarsi fisicamente. Ora, poi, lo vedo cresciuto anche tatticamente".

Il procuratore ha poi aggiunto: "I top club europei si stanno interessando a lui? A Napoli stiamo molto bene e non abbiamo ricevuto telefonate da nessuno. Se fosse arrivate alla società, con la quale abbiamo un ottimo rapporto, credo che l'avremmo saputo".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Sentite Ferri: "Il Napoli contro l'Inter ha vinto col minimo sforzo! I tifosi vogliono altro"Criscitiello: "Hanno fatto una vigliaccata che non meritava di esistere, nemmeno in Bugaria accade"Pellissier: "In Italia stanno pilotando il campionato! Prendessero esempio dall'estero"
Pistocchi: "Bomber migliori di Milik non possono arrivare al Napoli. Un nome ce l'avrei..."Allegri conosce il nome del suo erede: sentita la bordata a Sarri? Nome nuovo per la JuventusAlvino deride la previsione de La Gazzetta dello Sport: "Boh, non ci capisco molto"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.