Stai bloccando la pubblicità?
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.

Adani: "Napoli bello, non bellissimo e vi spiego perchè. Vicenda Reina assai curiosa"

Scritto da Redazione in Interviste14 MAR 2018 ORE 11:59

Daniele Adani è oggi un apprezzatissimo commentatore televisivo presso la redazione sportiva di SKY. In passato è stato un buon calciatore.

L'ex calciatore, ora opinionista sportivo presso SKY, Daniele Adani, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microni del quotidiano Il Mattino: "Ho visto un Napoli meno preciso del solito contro l'Inter. La squadra non è riuscita a raggiungere la sua solita perfezione, quella della quale necessita per portare a casa il risultato con bellezza ed efficacia. Domenica è stato bello, ma non bellissimo. Credo che il Napoli abbia risentito della sconfitta con la Roma".

"Scudetto? Nel suo Dna la squadra non ha limiti, ma la massima espressione calcistica. E non solo. Gioca praticamente allo stesso modo sia in casa che fuori: sempre nella metà campo avversaria e non riesce a prescindere dalla ricerca della vittoria e non aspetta di essere attaccata. Deve continuare a pensare al massimo. I bianconeri sono padroni del loro destino, ma il Napoli non deve affatto disperare perchè da qui alla fine può vincerle tutte. Per arrivare a vincere devi abituarti a stare davanti. La crescita non si vede quando rincorri ma quando stai davanti e soprattutto ci rimani. Faccio una critica al Napoli. Dovevano andare avanti con il Lipsia, approcciare meglio la gara di andata, ma anche i giorni precedenti alla partita. Vincere aiuta a vincere. Non puoi preparare una partita diversamente dall’altra, anche se la rosa è ristretta. Milik può diventare un'alternativa, certo, ma non so se ci sarà tempo per rimetterlo dentro. Reina? La cosa curiosa è che nel mezzo di una corsa scudetto sia uscita in maniera palese questa operazione praticamente già conclusa. Reina ha la maturità giusta per non darci peso e saprà gestire al meglio la situazione".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie