Napoli-Perugia, urla a Lozano in campo: gesto eloquente di Gattuso. Ecco cosa gli ha chiesto


Redazione
Coppe
14 GEN 2020 ORE 15:09

Gennaro Gattuso ha urlato più di tutti il nome di Lozano, gesto eloquente del tecnico, ecco cosa ha chiesto al messicano.

Gennaro Gattuso, in questo inizio di partita contro il Perugia, sta urlando un nome più di tutti dalla panchina del Napoli, quello di Hirving Lozano. Il tecnico calabrese non sta rimproverando il calciatore, come evidenzia il retroscena del telecronista Rai, a bordocampo, l'allenatore sta cercando di guidare il calciatore messicano un pochino in difficoltà in questo inizio partita contro gli umbri. Non è un momento brillante per il calciatore, arrivato questa estate, dopo le brillanti stagioni con la maglia del PSV.

Pare che Serse Cosmi si sia arrabbiato con i suoi ragazzi, forse si aspettava di più dai giocatori contro gli azzurri. Intanto Gattuso continua ad incitare Hirving Lozano, eloquente il gesto del tecnico nei confronti del talento messicano. Vuole più cattiveria dal giocatore e più forza ed intensità dalle sue giocate. Il tecnico tenta di rilanciare a grandi livelli il pupillo di Ancelotti, che ha spinto oltre modo per far si che il Napoli lo acquistasse la scorsa estate dalla squadra olandese che l'ha svezzato in Europa.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Scanzi: "Stanno augurando la morte a Mihajlovic, deficienti e ignoranti! Il tifo si sta incancrenendo"Fedele: "Napoli, c'è luce in fondo al tunnel? Con la Juve facciamo gli scongiuri! Suonate le zampogne"
Ag. Rugani: "Sarri sarà accolto così dal San Paolo! Juve fortissima, ma può migliorare ancora"Milan, Theo Hernandez furibondo con la fidanzata. Elisa: "Appuntamento in albergo. Si è innervosito"
SKY - Clausola bilaterale nel contratto di Gattuso, tutta la verità sull'accordo firmato col Napoli!Pizzul: "La Juventus non sarà mai bella come il Napoli di Sarri! Vi spiego il problema degli azzurri"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.