Insigne realizza il secondo rigore, poi "chiama" il pubblico: bella risposta del San Paolo!


Francesco Manno
Coppe
14 GEN 2020 ORE 15:49

Il Napoli ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-0 contro il Perugia. Decisivi i due rigori segnati da Lorenzo Insigne dal dischetto.

Il Napoli, contro il Perugia, si gioca la possibilità di raggiungere i quarti di finale di Coppa Italia. Gennaro Gattuso, coach degli azzurri, ha chiesto ai suoi di non snobbare l'avversario. La conquista della Coppa Italia potrebbe diventare il vero obiettivo stagionale degli azzurri. In campionato la squadra campana è molto indietro. La Champions League resta una competizione molto affascinante, ma il Napoli non mira certamente a vincerla considerando il livello delle avversarie.

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, nella prima frazione di gioco, ha realizzato ben due calci di rigore. Dopo avere battuto il portiere avversario per la seconda volta, si è rivolto al pubblico toccandosi il cuore. Il gesto del talento azzurro è chiaro: lo scugnizzo di Frattamaggiore è legatissimo alla maglia che lo ha visto crescere, a quella casacca che porta nel cuore. Il pubblico del San Paolo gli ha risposto con un bell'applauso. Insigne sta riconquistando i suoi tifosi.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Pizzul: "La Juventus non sarà mai bella come il Napoli di Sarri! Vi spiego il problema degli azzurri"Bosco: "Higuain? Ho una sensazione in vista di Napoli, De Laurentiis ha parlato bene di lui"
Paqueta in clinica, il giocatore ha avuto una crisi d'ansia. A Milano si sente solo: non ha amiciFedele: "Politano inutile! Lozano fuori squadra. Milik? Confesso il mio peccato: gli ho lanciato improperi"
Ceccarini: "L'Inter ha chiesto Llorente, la risposta del Napoli. Rinnovi Mertens e Callejon in stand-by"Roma, Diawara crack: si è rotto di nuovo il menisco! Resterà fuori almeno due mesi
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.