Ennesima vergogna allo Stadio Olimpico: cori razzisti e antisemiti dalla curva della Lazio!

Redazione » Coppe12 GEN 2019 ORE 16:27

Allo stadio sono presenti 13 mila persone, i cori arrivano da un ristretto gruppo della curva e nel 'semi deserto' degli spalti l'eco è evidente.

Cori antisemiti e a sfondo razzista dalla curva nord laziale durante la sfida di Coppa Italia contro il Novara. Alla mezz'ora di gioco dal settore più caldo della tifoseria biancoceleste si sono levati i cori "giallorosso ebreo" e "questa Roma qua sembra l'Africa". Cori anche contro i Carabinieri. Allo stadio sono presenti 13 mila persone, i cori arrivano da un ristretto gruppo della curva e nel 'semideserto' degli spalti l'eco è evidente.

Il nuovo episodio all'Olimpico arriva al culmine di una settimana calda sul fronte tifoserie: martedì notte gli scontri tra ultras della Lazio e forze dell'ordine a Piazza della Libertà, in occasione della festa per il compleanno del club, e nelle stesse ore la diffusione di volantini antisemiti che prendevano di mira Lazio e Napoli, firmati da un sedicente gruppo di romanisti.

Fonte: sportmediaset.it

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Venerato: "Isco, Casemiro e Marcelo al Napoli? No! Tre club su Insigne, c'è Lozano. Hysaj rinnova"Napoli-Arsenal, emergono le prime indiscrezioni sui biglietti: costi e dettagli per gli ospitiPRIMA PAGINA TUTTOSPORT - "Grande Torino, è per te!". Marino: "Allegri via, alla Juve arriva..."
PRIMA PAGINA CORRIERE - "Il Napoli chiede Barella, ma 50 milioni non bastano". Doppio colpo MilanRAI - Napoli-Immobile, la verità. Possibile il ritorno di Inglese. Insigne via solo per 120 milioniRAI - E' fatta per il rinnovo di Zielinski! Sorpresa Callejon. Maksimovic, nuovo ingaggio
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.