Coppa Italia, Napoli-Lazio è stata anticipata. Il club azzurro è perplesso: il motivo


Raffaele Russomando
Coppe
15 GEN 2020 ORE 20:58

Il Napoli sarà chiamato ad un vero e proprio tour de force con Fiorentina, Lazio e Juventus tutte al San Paolo.

Diego De Luca, giornalista della radio ufficiale Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato nel corso di Radio Goal, commentando gli animi sella società azzurra dopo la decisione della Lega di anticipare la sfida di Coppa Italia contro la Lazio al 21 gennaio: "Il Napoli si dice perplesso per la decisione della Lega di anticipare la sfida contro la Lazio, la accetta ma se si fosse giocata dopo la Juve ci sarebbe stata la possibilità di recuperare qualche infortunato in più". 

Gli azzurri di Gennaro Gattuso saranno chiamati, ancora una volta ad un vero e proprio tour de force. Si comincerà subito col primo dei tre match al San Paolo sabato con la Fiorentina, poi il match di Coppa Italia contro la lanciatissima Lazio di Simone Inzaghi. A conclusione di questo tour ci sarà la Juventus dei grandi ex Maurizio Sarri e Gonzalo Higuain. Il tecnico calabrese dovrà tirar fuori il meglio dalla propria squadra per un triplo impegno decisamente non da poco. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Vittorio Feltri: "Gattuso ha rialzato la testa! Come ha fatto a battere la Juventus? Tifosi entusiasti"CORRIERE - Napoli, chiuso tris di acquisti dal Verona! Fatta anche per Amrabat e Kumbulla
Castel Volturno, Gattuso ha fissato la "legge 100"! Con Ancelotti dopo un'ora si andava sotto la docciaMorte Bryant, la Lega avrebbe detto no al minuto di silenzio! Il Milan è pronto a ricordare Kobe
Georgina Rodriguez arrivata a Sanremo, la compagna di Ronaldo alloggerà in un albergo a 3 stelle!Corbo: "Decine telefonate al giorno di De Laurentiis a Gattuso. Con Ancelotti era diverso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.