COPPA ITALIA - La Juventus batte il Bologna. Un brutto episodio rovina un po' la festa bianconera


Francesco Manno
Coppe
12 GEN 2019 ORE 22:46

La Juventus accede ai quarti di finale di Coppa Italia battendo il Bologna in trasferta con il punteggio finale di 0-2.

La Juventus inizia il 2019 battendo il Bologna in trasferta con il punteggio di 0-2. I goal della vittoria per i bianconeri portano le firme di Douglas Costa e Bernardeschi. Il vantaggio della compagine di Massimiliano Allegri arriva al minuto numero 8, propiziato da una papera di Da Costa che in uscita va a sbattere contro Calabresi e perde il pallone. Bernardeschi ne approfitta e segna a porta vuota.

Nel secondo tempo Kean, al minuto numero 49, mette in ghiaccio il risultato firmando il goal del decisivo 0-2. Allegri concede la mezz'ora finale a Cristiano Ronaldo che fa così l'esordio anche in Coppa Italia. Da segnalare un brutto episodio che ha un po' rovinato la festa della Juventus. Si sono ascoltati degli odiosi buu all'indrizzo di Kean. Il razzismo, purtroppo, è un triste fenomeno che non è stato ancora debellato.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Fedele a sorpresa: "Brutto Napoli contro la Lazio: Gattuso ha sbagliato la sostituzione!"Malfitano rivela: "Politano-Napoli, non è ancora fatta: qualcuno della Roma gli ha consigliato..."
Trevisani: "Ritorno di Sarri al San Paolo? Già immagino l'accoglienza dei tifosi del Napoli. Higuain..."Mercato, gli affari più importanti della giornata: Napoli attivo, doppio colpo Inter! Novità Juventus
Mario Rui: "Sarri credo che sarà accolto bene al San Paolo! Ronaldo è il mio idolo. Insigne strepitoso"Iezzo: "Napoli-Juve sempre particolare, serve la cattiveria vista contro la Lazio. Il ritorno di Sarri..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.