SKY - Napoli in emergenza con la Juve, Gattuso ha gli uomini contati! Novità Fabian, Allan vola in Brasile?


Redazione
Campionato
23 GEN 2020 ORE 14:44

Napoli decimato, un solo calciatore potrebbe recuperare in tempo per la Juventus: per il resto, Gennaro Gattuso ha gli uomini contati.

La redazion di Sky Sport ha fatto il punto della situazione in casa Napoli in vista della prossima, delicata partita di campionato contro la Juventus allenata da Maurizio Sarri. Come emerso in questi minuti ai microfoni di Sky Sport 24, Napoli in grande emergenza, mister Gennaro Gattuso si ritrova davvero con gli uomini contati a causa delle tante defezioni che stanno colpendo, in questo periodo, la rosa partenopea. La sensazione, a pochi giorni dal match di domenica, è che il tecnico possa riproporre la stessa formazione vista con la Lazio.

Come in Coppa Italia, quindi, si dovrebbe rivedere Diego Demme titolare a centrocampo (dove ha ben figurato ai Quarti di Finale di TIM Cup), magari stavolta accanto a Fabian Ruiz, che può essere un'opzione, al posto di Stanislav Lobotka. In avanti, confermatissimo il capitano Lorenzo Insigne, ancora con Arkadiusz Milik e José Callejon. Degli infortunati non recupera nessuno, l'unica speranza è per Nikola Maksimovic. Intanto Allan è diventato papà e ne potrebbe approfittare per volare in Brasile a conoscere il suo terzogenito (Matteo, ndr).

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Bianchi racconta: "Vedevo le giocate di Maradona a Napoli ogni giorno e mi ripetevo sempre che..."Fedele consiglia il Napoli: "E' il nuovo Graziani e lavora il doppio di Milik! Lo prendi con 40 milioni liquidi"
Wanda Nara, clamorosa apertura alla Juve: "Deciderà lui, noi lo seguiremo. I presidenti sanno che io..."Barcellona, il pasticciere: "Messi vuole venire a giocare a Napoli, lo stuzzica! Vi svelo cosa mangia..." 
Vigliotti: "Napoli tsunami, Barcellona mai così in basso nella storia! Gira una voce incredibile, Piquè..."Del Genio: "Possibile partenza di Koulibaly. Per il Napoli fino ad un mese fa era follia dire che..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.