MEDIASET - Cagliari-Napoli, ultime di formazione: scelto il sostituto di Nainggolan. Novità Insigne


Redazione
Campionato
14 FEB 2020 ORE 23:07

Il capitano del Napoli è recuperato, toccherà a Gennaro Gattuso decidere se utilizzarlo contro il Cagliari nel prossimo match.

Domenica ore 18 il Napoli scenderà in campo in trasferta contro il Cagliari. Queste le ultimissime di formazione riportate dalla redazione di Sport Mediaset: "Qui Cagliari: Nainggolan è squalificato, al suo posto chance per Pereiro. In difesa Maran ballottaggio Mattiello-Walukiewicz. Osservati speciali gli acciaccati Cacciatore e Faragò. Rog migliora e potrebbe essere convocato. Qui Napoli: Insigne è recuperato e sarà in campo regolarmente. In mediana potrebbe toccare ad Allan, Demme e Fabian Ruiz. Da monitorare Meret e Koulibaly: il senegalese comunque dovrebbe lasciar spazio a Maksimovic".

Probabili formazioni

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Mattiello, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Pereiro; Joao Pedro, Simeone. All. Maran

Indisponibili: Cacciatore, Pavoletti, Faragò, Oliva, Rog.

Squalificati: Nainggolan.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Politano. All. Gattuso

Indisponibili: Ghoulam, Malcuit, Milik, Koulibaly, Insigne

Squalificati: -

Statistiche Opta

Il Cagliari ha vinto l'ultima partita di Serie A contro il Napoli, interrompendo una striscia di 18 confronti in cui non aveva raccolto i tre punti (5N, 13P). Dopo aver vinto la sfida d'andata per 1-0, il Cagliari potrebbe ottenere il successo sia all'andata che al ritorno contro il Napoli in una singola stagione di Serie A per la terza volta, dopo il 2007/08 e il 1969/70.

Il Napoli ha vinto tutte le ultime quattro trasferte di Serie A contro il Cagliari con un punteggio complessivo di 14-0; in particolare i rossoblu hanno realizzato una sola rete (Nenê nel dicembre 2013) nelle otto gare interne più recenti contro gli azzurri.

Il Cagliari non trova il successo da nove partite di Serie A (4N, 5P), non arriva a 10 gare consecutive nel massimo campionato da aprile 2015.

Il Napoli subisce gol da 11 partite consecutive di campionato e in Serie A non registra una striscia più lunga dalla stagione 1997/98, chiusa con la retrocessione.

Il Napoli è la squadra con la differenza di punti peggiore rispetto alle prime 23 gare dello scorso campionato: 22 i punti in meno per i partenopei nella Serie A in corso (30 v 52), più del doppio di qualsiasi altra formazione.

Gennaro Gattuso è il primo allenatore a non aver tenuto la porta inviolata in alcuna delle prime otto partite di Serie A sulla panchina del Napoli da Giovanni Galeone nel 1998 – solo un allenatore nella storia dei partenopei non ha ottenuto alcun clean sheet nelle prime nove: Eugen Payer nel 1938.

Contro il Napoli è arrivata l’unica tripletta in Serie A di Giovanni Simeone, nell’aprile 2018: dei sei gol realizzati dall’attaccante del Cagliari in questo campionato, cinque sono arrivati alla Sardegna Arena.

Lorenzo Insigne ha segnato tre gol e fornito due assist nelle ultime sette gare di Serie A contro il Cagliari: in questo match potrebbe raggiungere Ottavio Bugatti (256) al 5º posto della classifica dei giocatori del Napoli con più presenze in Serie A.

L'attaccante del Napoli Dries Mertens ha preso parte a 11 reti nelle sue sette presenze da titolare in Serie A contro il Cagliari: nove reti e due assist.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Stangata Manchester City, Soriano attacca: "Accuse false, è politica! I tifosi siano sicuri di due cose"Milan, piove sul bagnato: Pioli perde due calciatori in vista della Fiorentina. Il comunicato del club
Dalla Spagna: "Barcellona nella bufera, possibili dimissioni di Bartomeu". Intanto Messi, Piquè e...Ceccarini: "Mertens non ha accordi con altre squadre, la volontà del Napoli. Vlahovic portento"
VIDEO - "Autogol" scatenati, Allegri e Sarri come Morgan e Bugo a Sanremo. Intanto all'Inter...Nicolodi: "Emre Can scomodo. Draxler? L'ho visto per la prima volta e sono impazzito, era clamoroso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.