Insigne fischiato dai tifosi all'annuncio delle formazioni! Lorenzo ha abbracciato tutti i compagni


Alessandro Sepe
Campionato
9 NOV 2019 ORE 20:37

I tifosi del San Paolo hanno sonoramente fischiato il nome di Lorenzo Insigne nel momento dell'annuncio delle formazioni.

Lorenzo Insigne sonoramente fischiato dai tifosi azzurri, è successo quando lo speaker del San Paolo ha annunciato le formazioni ufficiali di Napoli e Genoa. Per i tifosi partenopei il capitano del Napoli è uno dei maggiori responsabili della clamorosa protesta dei calciatori contro la società con il conseguente ammutinamento della squadra che ha rifiutato di recarsi in ritiro a Castel Volturno dopo la gara pareggiata con il Salisburgo in Champions League.

C'è però da segnalare che Insigne durante il riscaldamento si è comportato da vero capitano, abbracciando prima tutti i compagni e mettendosi in testa al gruppo per guidare le operazioni di riscaldamento. Anche prima del fischio iniziale della partita ha caricato tutta la squadra. Insigne vuole dimostrare in campo il suo amore e rispetto per la maglia del Napoli. Fondamentale sarà trovare un successo contro il Genoa per rilanciarsi in classifica.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ugolini: "Il Napoli ha toccato il fondo, c'è un solo modo per uscirne. I problemi esterni..."Fedele: "Lozano, De Laurentiis non ha perdonato Ancelotti. Il mister voleva James Rodriguez"
Brambati: "Koulibaly si è lamentato: ecco perchè. Post Ancelotti: piacciono Gattuso e Spalletti"Santini: "Mertens ha raggiunto l'accordo con Marotta! Sta circolando una clamorosa voce"
Dagospia: "Napoli, i calciatori convocheranno una conferenza stampa per spiegare tutto: i dettagli"Chiariello: "Mertens, Callejon, Koulibaly e Allan pesci pigliati con la botta! Insigne faccia comunicato di scuse"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.