Insigne delude, Ancelotti lo fa fuori a fine primo tempo! Retroscena dallo spogliatoio


Giambattista Cucci
Campionato
7 DIC 2019 ORE 19:15

Lorenzo Insigne è stato il grande bocciato di Carlo Ancelotti al termine del primo tempo di Udinese-Napoli.

Il Napoli ha chiuso il primo tempo contro l'Udinese sotto di un gol, rete di Kevin Lasagna al minuto 32. Pessima prestazione di tutta la squadra azzurra che nella prima frazione di gioco non ha mai impensierito il portiere della squadra friulana. Una prova davvero preoccupante e a tratti imbarazzante. Tra i più evanescenti e inconcludenti vi è stato sicuramente Lorenzo Insigne, il capitano azzurro non ha creato nessuna azione degna di nota senza mai essere pericoloso. 

A fine primo tempo Carlo Ancelotti, notevolmente nervoso e agitato, ha deciso di escluderlo dalla gara e rilanciare Fernando Llorente. Come ha reagito Insigne? Negli spogliatoi il capitano azzurro aveva il volto molto rammaricato sia per la prestazione sia per la scelta di Ancelotti. Con ogni probabilità il calciatore di Frattamaggiore ha mal digerito la decisione del suo tecnico, ma ha incoraggiato i suoi compagni di squadra a non mollare e reagire nel secondo tempo.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Ugolini: "Insigne ha fatto la differenza con la Juve, una frase di Gattuso lo ha caricato a mille!"SKY - Petagna, nuova offerta del Napoli: Giuntoli pensa di comprarlo e prestarlo come Rrahmani!
Ceccarini: "Il Napoli chiuderà il mercato con due operazioni! Petagna solo a giugno. Castrovilli..."Sconcerti: "Ora il Napoli può non pensare più alla Serie B. Demme non è una cima. Con la Juve è facile..."
Zeman: "Insigne, ecco quale era il vero problema! Demme è super. Lazio inguardabile"Pedullà: "Petagna al Napoli, richiesta della SPAL a rate: dipende da Llorente-Inter, le cifre"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.