Il Napoli pareggia, Ancelotti si rende conto dell'errore commesso: mossa tardiva del mister!


Francesco Manno
Campionato
7 DIC 2019 ORE 19:53

Udinese e Napoli pareggiano 1-1. Un goal di Piotr Zielinski salva probabilmente la panchina di Carlo Ancelotti. I partenopei non sanno più vincere.

Il Napoli non va oltre l'1-1 con l'Udinese. Un risultato che non può accontentare gli azzurri che erano alla ricerca di una vittoria per risalire la classifica. Piotr Zielinski, al primo goal in stagione, salva probabilmente la panchina di Carlo Ancelotti rispondendo alla rete di Kevin Lasagna. I partenopei pagano sicuramente uno scialbo primo tempo. Gli azzurri, nella prima frazione di gioco, non riescono a produrre occasioni da rete anche a causa della sterilità dell'attacco.

Carlo Ancelotti si rende conto tardivamente delle difficoltà della coppia Lozano-Mertens. I tanti cross al centro dell'area di rigore friulana non possono essere sfruttati dai "piccoletti" Mertens e Lozano. Il mister decide allora di schierare Fernando Llorente e le cose migliorano subito. Lo spagnolo, pur senza fare nulla di eclatante, riesce comunque a far salire la squadra e a mettere in difficoltà l'Udinese. A gennaio, probabilmente, servirà l'acquisto di un attaccante capace di vedere bene la porta.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Pedullà: "Petagna al Napoli, richiesta della SPAL a rate: dipende da Llorente-Inter, le cifre"Juventus, Sabatini duro: "Sarri non ha portato nulla! Non ha capito che contro il Napoli..."
Mario Rui, l'agente: "Ho scherzato con lui. Demme? Ecco cosa mi hanno detto alcuni giocatori del Napoli"Hysaj, l'agente: "Con Gattuso è tornato ai suoi livelli. Rinnovo entro fine febbraio, se no andiamo via"
Longhi: "Jorginho è più forte di Demme! Il Napoli sta prendendo un ottimo calciatore"TMW - Amrabat, sorpasso della Fiorentina sul Napoli! I viola aumentano l'offerta: cifre e dettagli
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.