FOTO - Real Madrid, emergenza per Zidane: decisione a sorpresa su James Rodriguez


Redazione
Campionato
13 SET 2019 ORE 21:43

L'obiettivo di mercato del Napoli, nonostante il recente infortunio, è stato convocato da Zinedine Zidane tra i centrocampisti per la sfida a Levante.

Incredibile al Real Madrid: il tecnico francese Zinedine Zidane è in notevole emergenza a causa dei tanti infortuni che di fatto hanno drasticamente ridotto la rosa a disposizione del mister. Che a sua volta è stato costretto ad inserire tra i convocati (per la sfida al Levante) soltanto tre centrocampisti, uno di questo è James Rodriguez, calciatore colombiano che per un'intera sessione di mercato è stato nel mirino del Napoli di De Laurentiis per volere di Carlo Ancelotti.

Ricordiamo che il mister degli azzurri aveva espressamente richiesto il trequartista ex Bayern Monaco per dare sostanza tecnica al nuovo modulo. De Laurentiis aveva anche trovato un accordo con James Rodriguez sul versante dell'ingaggio (6,5 milioni), ma Perez non ha concesso il prestito con diritto di riscatto. Il patron dei madrileni ha proposto la cessione a titolo definitivo per 42 milioni di euro, e così la trattativa si è arenata. Definitivamente? A gennaio se ne riparlerà? Intanto il Napoli segue Ilicic.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Real Madrid, che polveriera: Zidane può dire addio, intanto anche Mourinho si chiama fuoriVignola: "Sarri ha un timore nella Juventus. Ricordate cosa si diceva a Napoli?"San Paolo, ecco quanto dovrà pagare il Napoli nei prossimi cinque anni al Comune
Litigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"Napoli, quante novità a Lecce: possibili tre esordi stagionali, in attacco che rebusBianchi: "Juventus e Inter hanno problemi! Napoli, hai un grosso vantaggio adesso"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.