Criscitiello: "I Della Valle hanno fatto le scarpe a Corvino! Dietro Montella un genio del male"


Redazione
Campionato
13 MAG 2019 ORE 17:46

Come rivela il giornalista nel suo editoriale sul noto portale, la proprietà della Fiorentina avrebbe agito di testa proprio nella scelta del tecnico.

Michele Criscitiello, giornalista, nel suo editoriale su tuttomercatoweb.com, mette in evidenza la situazione della Fiorentina, rivelando: "La famiglia Della Valle ha deciso di fare di testa propria e questi sono i risultati. Bisognava arrivare a fine stagione e progettare la prossima. Corvino, da uomo di calcio, aveva preso la strada giusta: chiudiamo con Pioli, proviamo a conquistare la finale di Coppa Italia e, nel frattempo, mi porto avanti con Eusebio Di Francesco". 

Poi aggiunge: "I Della Valle hanno fatto le "scarpe" a Pantaleo e Pioli e hanno deciso di andare su Montella. Nulla di più sbagliato. Chiudere male la stagione in corso e compromettersi la prossima con il contratto di Montella. Un solo vincitore, in questa storia: Lucci, agente dell'allenatore napoletano. Uno che trova squadra ad un suo assistito, nella Liga, dopo il fallimento con il Milan e gli fa firmare un contratto lungo a Firenze dopo due flop non può che non essere un genio. Forse genio del male, ma comunque genio".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Longhi: "Sono basito, è un fulmine a ciel sereno: chi se l'aspettava? Il ritorno di Buffon..."Spifferi di mercato sul Napoli, Ancelotti ha scelto il bomber per il suo "albero di Natale"Fedele: "Se non si fosse chiamato Ancelotti, sarebbe stato esonerato dopo la sconfitta col Milan"
Corbo: "Icardi sarebbe una splendida scommessa! Alcuni acquisti dipendono da Insigne. Manolas..."IL ROMA - C'è l'accordo per l'acquisto di James Rodriguez, novità clamorosa nell'affare?Fedele: "Servono due centrocampisti. Cederei Fabian al Real per Ceballos! La verità su Koulibaly"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.