Ampio turnover, ma Ancelotti ha tre insostituibili! Se il Napoli vuole crescere, deve confermarli


Francesco Manno
Campionato
8 DIC 2018 ORE 14:24

L'allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, per la partita contro il Frosinone, ha deciso di dare fiducia a tante seconde linee.

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, contro il Frosinone, vara un forte turnover. Il mister azzurro, tuttavia, anche contro i cioiciari, nonostante il match di martedì contro il Liverpool, non rinuncia a tre calciatori: Koulibaly, Allan e Lorenzo Insigne. Un difensore, un centrocampista e un attaccante. Sono loro la colonna portante del Napoli.

Se il Napoli vuole davvero crescere ulteriormente e competere ad armi pari con la Juventus, la società deve tenere i suoi tre calciatori più importanti affiancandoli ad acquisti di qualità. Una squadra si può migliorare non solo con gli innestimenti, ma anche con un progetto serio ed intelligente.

Potrebbe interessarti
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.