Venerato: "Mezzo accordo con Mendes a novembre: Ghoulam al Manchester, in azzurro..."


Redazione
Calciomercato
6 APR 2018 ORE 11:37

Ciro Venerato, noto giornalista della RAI, ha svelato anche un retroscena sul mercato del club azzurro.

Il giornalista della RAI, Ciro Venerato, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TuttoNapoli anticipando, tra le altre cose, le mosse di mercato del club azzurro in vista del mercato estivo: "Ghoulam ambito dal Manchester United? Sì, è un fuoriclasse e nonostate l'infortunio resta un uomo mercato. Lo United continua a farci un pensiero. Tra ottobre e novembre c'era già un mezzo accordo con Mendes regista per portare Grimaldo in azzurro e Ghoulam a Manchester, ma ancora da tutto da capire". 

"Portiere? Il Napoli vuole Leno, resta lui il primo della lista degli azzurri. Se Leno, però, non dovesse essere convinto perchè l'Atletico Madrid può offrirgli più soldi, il Napoli sonda le altre piste. Se dovesse saltare Leno, il nome più caldo è Rui Patricio, che è stato trattato anche quest'estate quando Reina sembrava dovesse andare al Paris Saint Germain. Con il portoghese proseguono i contatti e se il Napoli nei prossimi giorni capisse che Leno è interessato da altre squadre potrebbe esserci anche un'accelerazione. Perin potrebbe essere una soluzione se il Napoli dovesse cambiare allenatore. Se resta Sarri, ho qualche dubbio, perchè so che il tecnico stima molto Perin tra i pali, ma ha qualche dubbio sui piedi"

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CDN - Il Napoli torna su De Paul, affare da 50 milioni: offerto un calciatore all'Udinese!TIMES, Marcotti: "Al-Thani-Napoli? Vi svelo quel che ho saputo. Pur essendo l'uomo più ricco al mondo..."
Giordano: "Un ciclo è finito, due calciatori importanti del Napoli sono davvero al capolinea"Condò: "Furti e altro, danno per l'immagine di Napoli: i top player ci penseranno prima di venire"
Napoli, Allan a parte: ecco quando potrebbe rientrare in campo. Ultime su Manolas, Ghoulam e MilikGAZZETTA - Ibrahimovic ideale per il Napoli, Edo De Laurentiis non direbbe parole fuori posto davanti a lui
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.