SPORTITALIA - Sorpresa Napoli: Verdi verso la conferma! Giuntoli sta chiudendo un altro affare


Francesco Manno
Calciomercato
24 AGO 2019 ORE 00:02

Alfredo PedullÓ, esperto di calciomercato, ha parlato a SportItalia dei possibili affari in uscita del Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis.

Il giornalista Alfredo Pedullà, profondo conoscitore del mercato italiano e non solo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell'emittente televisiva SportItalia facendo il punto, tra le altre cose, sui possibili affari in uscita del club di Aurelio De Laurentiis. Ecco le sue parole: "Simone Verdi sembrava destinato a lasciare il Napoli nel corso della sessione estiva di calciomercato. L'ex attaccante esterno del Bologna era a un passo dal Torino di Urbano Cairo".

Alfredo Pedullà ha poi aggiunto: "La trattativa del Torino per Simone Verdi che era calda si è improvvisamente raffreddata col Napoli che ha scelto di dar via Ounas che è vicino al Nizza. Vedremo se si riaprirà con una nuova offerta. Cristiano Giuntoli, quindi, a sorpresa, potrebbe confermare Simone Verdi. L'ex attaccante del Bologna risulterebbe ancora molto utile al tecnico Carlo Ancelotti. Ounas invece sarà ceduto con ogni probabilità in prestito".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Litigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"Napoli, quante novitÓ a Lecce: possibili tre esordi stagionali, in attacco che rebusBianchi: "Juventus e Inter hanno problemi! Napoli, hai un grosso vantaggio adesso"
Ceccarini: "Napoli, non Ŕ cosa da tutti i giorni! Giuntoli pronto a chiudere tre operazioni"Pavan: "Bilancio Juventus approvato, perdita di 39,9 milioni dopo i 19,2 di rosso"Amoruso avvisa il Napoli: "Attento alle idee del Lecce! Vista la Juve? Prevedo che in Champions arriverai..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitÓ in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.