SKY - Sarri userà Ronaldo prima punta. Chiesa vuole la Juve, torna Pogba? Richiesta choc per Cancelo


Redazione
Calciomercato
14 GIU 2019 ORE 00:11

Quale sarà il primo colpo della Juventus ispirato dal nuovo allenatore Maurizio Sarri? Tanti i nomi in ballo.

Interessante focus di mercato della redazione di Sky Sport: "Quale sarà il primo colpo della Juventus ispirato dal nuovo allenatore Maurizio Sarri? Il direttore sportivo Fabio Paratici sta lavorando sul mercato a prescindere dalla guida tecnica. La Juve, ad esempio, lavora al ritorno di Paul Pogba, come anche sull'acquisto di Federico Chiesa".

L'emittente satellitare ha poi aggiunto: "Chiesa piace molto sia a Paratici sia a Sarri, ma bisogna aspettare la risposta di Chiesa a Rocco Commisso: il patron della Fiorentina non vuole vendere il giocatore, che però ha un impegno con la Juve. Presi già Demiral e Traorè, quest'ultimo verrà irato dalla Juve in prestito. Cristiano Ronaldo? Sarri vuole usarlo prima punta. Joao Cancelo? E' in uscita, piace al Manchester City, ma la richiesta economica non è stata molto soddisfatta perché davvero altissima. La Juventus l'ha pagato 40 milioni, ne vuole 70 per farlo partire".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
SKY - Il Napoli ha 9 obiettivi di mercato! James, accordo con Manolas e affondo Lozano: tutti i dettagliItalia-Spagna U21, Fabian deve uscire all'intervallo: problema al ginocchio per il centrocampistaFOTO - La moglie di Lozano segue il Napoli su Instagram: coincidenza o indizio di mercato?
Auriemma consiglia: "Mi piace tantissimo: somiglianza pazzesca con Gullit! Ma per partire a tavoletta..."Trombetti: "A Sarri hanno detto di togliersi di mezzo. Non voglio pensare si sia creato il personaggio per lucrare"Bassolino: "Sarri non è un Comandante! Via da Napoli controvoglia, l'ho chiamato. Adesso..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.