Scotto: "Insigne vuole rinnovo, Ancelotti media tra ADL e Raiola. Roma e milanesi possono interessarsi"


Redazione
Calciomercato
21 MAG 2019 ORE 13:32

Il giornalista ed esperto di calciomercato del quotidiano Il Roma ha riferito alcune interessanti indiscrezioni sul capitano Lorenzo Insigne.

Gianluca Scotto ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Lorenzo Insigne può ancora lasciare? Aurelio De Laurentiis non chiude totalmente le porte alla sua partenza. Carlo Ancelotti ha fatto un poì da mediatore rinnovandogli la sua fiducia totale, ma Mino Raiola insiste per un contratto nuovo che De Laurentiis non ha tanta voglia di fare. Ancelotti media anche su questo, per cercare di far firmare questo nuovo contratto a Insigne".

Scotto ha aggiunto: "Si potrebbe togliere qualche diritto d'immagine al club e darlo al giocatore, assicurandogli anche dei bonus in più. De Laurentiis parla di cosa su cui riflettere per il futuro, Insigne di rinnovo immediato. Occhio, il mercato sta scoppiando: Inter, Milan e Roma potrebbero interessarsi a Insigne"

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Laukaku. Irrefrenabile voglia di Zlatan. Ronaldo vuole il Pallone d'OroValcareggi: "Juve treno che non fermi. Napoli? Meglio l'Inter", poi la frecciata a Gasperini
Chiariello: "Parole ADL condivisibili, ma Mertens è un simbolo: non puoi prenderlo a parolacce!"Caressa: "Milan, sentito Pioli? E' rivoluzione copernicana! Napoli senza continuità, si è perso"
SKY - Rivoluzione Genoa: Preziosi esonera Andreazzoli, arriva un ex Napoli?Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'è il mare!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.