Scotto: "ADL vuole spendere di meno per James: ha due anni sul groppone. Vi dico come stanno le cose"


Redazione
Calciomercato
16 LUG 2019 ORE 12:09

Il giornalista del quotidiano Il Roma ed esperto di calciomercato, Giovanni Scotto, ha fatto chiarezza sulla trattativa per James Rodriguez.

Giovanni Scotto, giornalista partenopeo, firma del quotidiano Il Roma ed esperto di calciomercato, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tv Luna. Queste le sue indiscrezioni sui possibili movimenti in entrata del club azzurro: "Il Napoli decide quali sono le condizioni giuste per procedere a dei nuovi acquisti, non vuole farsi condizionare più di tanto. Per Aurelio De Laurentiis, il colombiano James Rodriguez deve arrivare in Campania in prestito e basta: non con altre formule, per intenderci. Il giocatore, venendo a Napoli, guadagnerà 6,5 milioni l'anno: per la dirigenza partenopea è comunque un grosso sacrificio. Il prestito non è un regalo, è un prestito con opzione di riscatto basato su parametri che impegnano il Napoli a una grossa spesa tra un anno".

Scotto ha poi aggiunto: "James è stato in prestito per due anni al Bayern Monaco, un club più ricco del Napoli e dove, tuttavia, non ha fatto faville: al contrario di quanto sostiene qualcuno, in quel periodo non è stato spettacolare e non, non a caso, non è stato riscattato. Il ragazzo ha due anni in più sul groppone, che non sono sono pochi: anche per questo, nelle idee del presidente Aurelio De Laurentiis, il suo valore è sceso rispetto a due stagioni fa, insomma ritiene che non possa costare più gli stessi soldi di allora, bensì di meno. Il Napoli chiede il prestito di un anno e non due, crede che le sue richieste siano ragionevoli e accettabili. Il Real Madrid, dal canto suo, la vede diversamente: Florentino Perez ha fatto sapere che James partirà solo a titolo definitivo. Se non si trova il punto d'incontro su queste due posizioni differenti, James non arriva. A meno che De Laurentiis non si scocci di attendere. C'è ancora qualche giorno di tempo, poi avremo la certezza".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
CORRIERE - Napoli, Allan è un caso! Dal mega contratto del PSG al confronto con MertensIL MATTINO - De Laurentiis in silenzio, ieri ha chiamato Gattuso. Il tecnico ha parlato anche con Giuntoli
Venerato: "Mertens-Allan, confronto positivo a Castel Volturno. Ecco cosa si sono rimproverati"Ag. Cavani: "Napoli? Nulla è impossibile, il mercato ha tante strade! Può giocare ancora ad alti livelli"
CORRIERE - Llorente piace in Premier League, in caso d'addio Giuntoli vuole puntare su LasagnaAllan infortunato, la reazione di Gattuso. Spunta un patto: squadra in ritiro anche se batte la Lazio
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.