Sarri spinge per Higuain, il Chelsea ha telefonato alla Juve: la reazione del club bianconero

Redazione » Calciomercato12 GEN 2019 ORE 15:35

L'ex tecnico azzurro spinge per riavere con se l'attaccante che fece le sue fortune e quelle del Napoli prima di approdare in bianconero.

L'edizione online della Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sulla situazione Higuain, evidenziando alcuni retroscena: "Sarri se si priverà di Morata avrà bisogno di un nuovo centravanti: e per lui Gonzalo è il massimo. La società sembrava invece interessata a puntare su un attaccante più giovane, ma alla fine deve essersi convinta: Marina Granovskaia, a.d. del club inglese, ha alzato il telefono per parlarne con Fabio Paratici, d.s. della Juventus".

Poi aggiunge: "Il Chelsea vorrebbe rilevare il prestito del Pipita e poi ridiscuterne il futuro a giugno. La Juve pretende subito una garanzia di riscatto. Soprattutto però c’è di mezzo il Milan: sarà Elliott a decidere il futuro di Gonzalo, forte del contratto che l’argentino ha con il club per i prossimi cinque mesi. Oltre il discorso economico, prioritario per i rossoneri, c’è anche un fondamentale aspetto tecnico: esiste un sostituto di pari valore da inserire in squadra già a gennaio? La ricerca appare complicata".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
IL TEMPO - Caccia al nuovo DS, la Roma pensa a Giuntoli! Futuro a sorpresa per Sarri?Moggi riceve un ambito premio, Pistocchi lo distrugge: "In cento anni di calcio...""Il Napoli lo vuole, costa 50 milioni". Barella segna un bel goal e risponde alla scomoda domanda
QUALIFICAZIONI EURO 2020 - L'Italia batte 2-0 la Finlandia. Kean a segno. Quagliarella da brividiIl Senegal vince, battuto il Madagascar. Koulibaly gioca 90 minuti, bella prestazione del difensoreJorginho, cosa hai combinato? Tanti errori del centrocampista: come sono lontani i tempi di Napoli...
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.