Sarri potrebbe fare un "piacere" al Barcellona: affare in vista? Occhio al pupillo di De Laurentiis


Redazione
Calciomercato
8 DIC 2018 ORE 18:31

Il club blaugrana sarebbe alla ricerca di un centrale in prestito e la soluzione Christensen è la più fattibile al momento.

Andreas Christensen, giovane difensore del Chelsea e obiettivo del Milan, potrebbe proseguire la propria carriera a Barcellona. Secondo quanto rivela il quotidiano catalano Sport, il club blaugrana sarebbe alla ricerca di un centrale in prestito e la soluzione Christensen è la più fattibile al momento.

Sarri potrebbe fare un "piacere" ai catalani, ma naturalmente non a cuor leggero. L'ex tecnico del Napoli, infatti, potrebbe puntare su Denis Suarez che a Barcellona fa fatica ad esplodere. Il talento spagnolo, da sempre pupillo di De Laurentiis, sarebbe felice di approdare in Premier. Nelle ultime ore infatti sembra che alla sede del Barcellona sia arrivato un fax con un'offerta monstre proprio per Denis Suarez. Si parla di una cifra che si aggirerebbe intorno ai 45 milioni di pounds, circa 51 milioni di euro. Nell'affare potrebbe rientrare proprio Christensen. Fabregas a quel punto potrebbe scegliere il Milan.

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
Fedele: "Metto la firma che Insigne va via! Icardi? Vi spiego. Ecco chi prenderei in attacco"PRIMA PAGINA IL MATTINO - Castagne dopo Ilicic, assalto all'Atalanta. Albiol verso la SpagnaPRIMA PAGINA CORRIERE - De Laurentiis e Ancelotti rifanno il Napoli! Conte, incassa e firma
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Lazzari-Rui, il nuovo Toro cambia le fasce. Dzeko all'Inter per ConteTMW - Ospina via da Napoli: il colombiano torna all'Arsenal. I Gunners sfidano la Roma per Neto"Petrachi ha convinto Gasperini a firmare con la Roma!", Auriemma rilancia la bomba di mercato
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.