RETROSCENA - Il Napoli aveva l'accordo con Ilicic, Ancelotti rilancia: arriverà a gennaio?


Redazione
Calciomercato
13 SET 2019 ORE 21:20

Lo sloveno dell'Atalanta era uno degli obiettivi di mercato del Napoli, Ancelotti lo stima da tempo e potrebbe chiedere nuovamente il suo arrivo.

Il Napoli non molla Josip Ilicic: il trequartista dell'Atalanta - scrive Calciomercato.com - è stato a lungo un obiettivo del club di De Laurentiis nel corso dell'estate, come prima alternativa del sogno James Rodriguez, in esubero dal Real Madrid. Pensieri di mercato, prima di vedere il colombiano bloccato da Perez, patron dei madrileni: i partenopei hanno seguito a lungo lo sloveno, che piace molto sia al tecnico Carlo Ancelotti che al direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Il classe 1988 convinceva tutti e c'era l'accordo economico, con lo stesso calciatore che ha aperto al trasferimento, prima che il presidente degli orobici Antonio Percassi e il tecnico Gian Piero Gasperini bloccassero tutto. Zapata-Ilicic-Gomez intoccabili, ma se ne riparlerà a gennaio. Il Napoli non si arrende e potrebbe rilanciare. E questo a conferma del fatto che l'allenatore degli azzurri non vuole rinunciare al cambio di modulo spingendo per l'arrivo di un giocatore in grado di cucire il gioco tra centrocampo e attacco. 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Litigio nello spogliatoio dell'Inter, Biscardi: "Come fanno a spifferare tutto alla stampa?"Napoli, quante novità a Lecce: possibili tre esordi stagionali, in attacco che rebusBianchi: "Juventus e Inter hanno problemi! Napoli, hai un grosso vantaggio adesso"
Ceccarini: "Napoli, non è cosa da tutti i giorni! Giuntoli pronto a chiudere tre operazioni"Pavan: "Bilancio Juventus approvato, perdita di 39,9 milioni dopo i 19,2 di rosso"Amoruso avvisa il Napoli: "Attento alle idee del Lecce! Vista la Juve? Prevedo che in Champions arriverai..."
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.