RETROSCENA - Albiol-Napoli, c'era un gentlemen's agreement valido solo per due squadre


Redazione
Calciomercato
15 GIU 2019 ORE 23:50

Il Napoli si è rassegnato a dire addio a Raul Albiol, il difensore azzurro è destinato ad abbracciare il Villarreal.

Il Corriere del Mezzogiorno riferisce un particolare retroscena su Raul Albiol, difensore in partenza dal Napoli: "Il calciomercato ha le porte girevoli, c’è chi s’avvicina e chi s’allontana come Raul Albiol, che da tempo avverte la nostalgia di casa. Un anno fa fu vicino all’addio ma le telefonate di Ancelotti, il rinnovo del contratto con un ingaggio di circa 3 milioni lo convinsero a restare. C’era, però, un gentlemen’s agreement: se il Valencia o il Villarreal quest’estate avessero dimostrato la volontà di pagare la clausola di 4 milioni di euro, il Napoli non si sarebbe opposto".

Il quotidiano aggiunge: "Il Villarreal ha raggiunto l’accordo con Albiol, che per questa scelta di vita sembra disposto anche ad abbassarsi l’ingaggio con un nuovo contratto triennale. Il difensore spagnolo è in costante contatto con i suoi agenti, sta valutando tutte le opportunità".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
La Juventus fatica contro il Verona, arriva il commento di Pistocchi: "Che mediocre La Penna"Sentite Caressa: "Adrian si è staccato il braccio contro il Napoli, non ci credo! Mamma mia..."Fedele: "Il Napoli è come un cavallo, Ancelotti ha un merito esclusivo: fa andare il trottista al galoppo"
Sarri: "Il turnover fa perdere certezze. Il Napoli era simmetrico, la Juventus è diversa"Ghoulam cuore d'oro, realizza il grande sogno di Daniele: "Dammi il numero, organizzo tutto io"Ronaldo nervoso: "Ci manca un rigore! Il gesto di Madrid? Non voglio parlarne, la gente è polemica"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.