REPUBBLICA - Icardi può accettare la Roma! Offerta all'Inter, controproposta dei nerazzurri


Redazione
Calciomercato
14 AGO 2019 ORE 11:43

L'edizione odierna del quotidiano Repubblica ha fatto il punto sul mercato dell'Inter e su Icardi. Il calciatore interessa ala Roma.

È ormai un dato di fatto che l’attaccante dell'Inter Mauro Icardi, come riporta l'edizione odierna del quotidiano Repubblica, sia pronto ad accettare l’offerta della Roma soltanto nel caso in cui i bianconeri si ritirassero dalla corsa per lui. Una circostanza non così inverosimile, dato che nei prossimi giorni Paratici sarà alle prese con l’opera di sfoltimento della rosa. Inoltre per fare spazio a Maurito, dovrebbe prima cedere Higuain, che rimane tra gli obiettivi della Roma per l’attacco.

Il dirignte della Roma, in passato al Torino, Gianluca Petrachi, ha fatto sapere a Mauro Icardi di essere disposto a corrispondergli uno stipendio molto elevato (si parla addirittura della cifra monstre pari a nove milioni di euro a stagione, ndr). Il club giallorosso ha presentato questa offerta alla Juventus: 35-40 milioni più Dzeko. L'Inter chiede 50 milioni più il cartellino del forte attaccante bosniaco. Nei prossimi giorni si continuerà a trattare.

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Il Roma esalta Meret: "Alex si è superato! Ancelotti deve migliorare questa squadra"Gazzetta consiglia la Serie A: "Una mossa della Fiorentina con la Juve potrebbe aver dato un'idea agli avversari"Tuttosport esalta Mertens: "Vena realizzativa migliore di alcuni nomi estivi. De Laurentiis da Capri..."
Fedele sicuro: "Servono due Lozano per fare un Mertens! La speranza è Sarri, la Juve..."SERIE A - La Roma passeggia sul Sassuolo, è 4-0 a fine primo tempo. Neroverdi in bambola!IL ROMA - Napoli, chi ben comincia...ma con il Liverpool non si scherza. Mertens, Llorente ed Elmas...
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.