RAI - Benatia-Milan a gennaio, cifre e dettagli dell'operazione. Colpo Juve dalla Roma?


Redazione
Calciomercato
10 NOV 2018 ORE 00:24

Il giornalista ed esperto di calciomercato dell'emittente di Stato ha riferito interessanti indiscrezioni sul club bianconero.

Ciro Venerato, giornalista ed esperto di calciomercato della redazione Rai, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport nel corso della trasmissione Calcio & Mercato. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: "La Juventus continua a trattare Paul Pogba attraverso Mino Raiola. La dirigenza sa che al Manchester piacciono Medhi Benatia ed Alex Sandro. Per Adrien Rabiot notizie meno belle: il Barcellona ha innescato la freccia del sorpasso".

Venerato ha poi aggiunto: "Smentita la pista Mousa Dembelé, in scadenza col Tottenham. Benatia andrà via a giugno o gennaio, il Milan lo vuole subito in prestito con diritto di riscatto a 15, alla luce dell'infortunio di Mateo Musacchio. Daniele Rugani resta fino a  giugno, la Roma può dare in cambio Kostas Manolas per l'ex Empoli. Interessano anche de Ligt, Milenkovic, Andersen che piace all'Inter, e Mitrovic. Manolas potrebbe sostituire anche Benatia".

Potrebbe interessarti
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Inter, batosta a Napoli: 4° posto è a rischio. Festa per due allo StadiumPRIMA PAGINA CORRIERE - De Laurentiis: "De Rossi lo prendo io". Il presidente azzurro fa sul serioAllegri: "Sarri il mio erede alla Juventus? Siamo professionisti, a Napoli ha fatto un gran lavoro"
Di Marzio rivela: "Pazza idea per la panchina della Roma! Per la Juventus ci sono Sarri o Inzaghi"Marchegiani: "La vittoria del Napoli punto esclamativo su una stagione ottima. Ma c'è un rimpianto"VIDEO - Wanda Nara choc contro Adani in telecronaca: "Inutile è quella pu***na di tua sorella!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.