Pedullā: "Sarri in pole per la Juventus. Ilicic un nonno? Vi svelo cosa mi ha detto Gasperini"


Redazione
Calciomercato
21 MAG 2019 ORE 14:12

Il giornalista ed esperto di calciomercato di Sportitalia ha riferito interessanti indiscrezioni ai microfoni di Radio Marte.

Alfredo Pedullà ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea - e non solo - in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni: "Il futuro di Maurizio Sarri? Mi sono esposto: la Juventus è in pole. All'80% lascerà il Chelsea a prescindere da ciò che succederà in finale di Europa League a Baku".

Pedullà ha poi aggiunto: "Ilicic è un 'nonno'? Lo preferisco ad altri ragazzi di 24 anni, magari più gettonati, che però fanno la differenza solo sotto la guida di certi allenatori. Vi posso svelare che Gasperini mi disse che una notte, quando non riuscivano a prendere un esterno all'Atalanta, parlarono con Ilicic, che aveva quasi firmato con la Sampdoria, e decise di mettersi in gioco al 100% a Bergamo. Non è da tutti. Altri giocatori costano la tombola e non hanno il suo rendimento".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA CORRIERE - Laukaku. Irrefrenabile voglia di Zlatan. Ronaldo vuole il Pallone d'OroValcareggi: "Juve treno che non fermi. Napoli? Meglio l'Inter", poi la frecciata a Gasperini
Chiariello: "Parole ADL condivisibili, ma Mertens č un simbolo: non puoi prenderlo a parolacce!"Caressa: "Milan, sentito Pioli? E' rivoluzione copernicana! Napoli senza continuitā, si č perso"
SKY - Rivoluzione Genoa: Preziosi esonera Andreazzoli, arriva un ex Napoli?Costacurta: "Ibrahimovic sta a Beverly Hills, chi glielo fa fare?", Bergomi: "A Napoli c'č il mare!"
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicitā in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.