Napoli, si pensa alle cessioni: il Torino di Mazzarri studia il colpo Younes. Il retroscena


Redazione
Calciomercato
16 GEN 2020 ORE 14:15

Il Corriere di Torino ha parlato del possibile addio del calciatore tedesco di origini libanesi alla maglia del Napoli.

Il Napoli lavora anche al mercato in uscita, non solo ai colpi in entrata. La società partenopea, anche per una questione di slot deve liberarne qualcuno, ed il primo indiziato a partire è il tedesco di origini libanesi, Amin Younes, che potrebbe dire addio anzitempo alla squadra partenopea in questo mese di gennaio. La società valuta le opzioni, nelle ultime ore sembra che il Torino sia interessato al ragazzo per rinforzare l'attacco a disposizione dell'allenatore ex Napoli, Walter Mazzarri.

L'edizione odierna del Corriere di Torino, ha evidenziato la verità sulla trattativa: "Bonifazi e Iago verso la Spal, il mercato granata si accende Il club incasserebbe almeno 12 milioni per il difensore e si prepara a lanciare l’assalto per Younes. Situazione in fase di studio, così come accade in entrata, con il profilo di Amin Younes del Napoli che inizia a prendere quota per completare il pacchetto d’attacco, così come si valuta Ian Poveda, classe 2000 in uscita dal Manchester City". 

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
Bianchin: "La Juventus valuta due cessioni, c'è anche l'Everton di Ancelotti. Pogba..."Padovan: "Pogba in declino, a giugno la Juve avrà un problema! Politano serve al Napoli, ma Gattuso..."
TMW - Politano, offerta del Siviglia all'Inter. Il Napoli è in vantaggio: cifre e dettagliChiariello: "Sentito Sarri? Ha acquisito mentalità juventina! A Napoli verrà un cannibale, attenzione a..."
Francini: "Ferlaino con i soldi che ha avuto De Laurentiis avrebbe fatto vincere al Napoli altri scudetti"Ancelotti "amico" di ADL sul mercato? L'Everton sogna il doppio colpo da 120 milioni
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.