Martorelli: "Icardi ha scelto il suo prossimo club! Via Mandzukic e Higuain dalla Juventus"


Redazione
Calciomercato
14 AGO 2019 ORE 18:46

Giocondo Martorelli, operatore di mercato, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Sportiva soffermandosi su Icardi.

Il procuratore Giocondo Martorelli ha parlato a Radio Sportiva: "Mercato fino al 2 settembre? Ormai siamo abituati, non è cambiato molto rispetto agli ultimi decenni. La Juventus è in difficoltà adesso, Paratici deve piazzare 6-7 giocatori. A cascata poi si sbloccheranno altre situazioni. Icardi è l'ago della bilancia. La sua volontà è andare a Torino, dovesse aprirsi quello spiraglio poi potrebbero partire Higuain e Mandzukic, poi via via tutti gli altri".

Poi ha aggiunto su Luca Ranieri, suo assistito e difensore della Fiorentina: "Ho un ottimo rapporto con Pradè, ci conosciamo da oltre 25 anni. Hanno avuto l'opportunità di valutarlo, Montella gli ha dato grande fiducia e Luca si è fatto trovare pronto. La volontà è quella di farlo rimanere a Firenze, il ragazzo è più che contento e sa che lo aspetta un anno importante. Rinnovo? Non sarà un problema. Le posizioni sono abbastanza tranquille, è l'ultimo dei problemi trovare un accordo, che al 90% ci sarà".

Potrebbe interessarti
 
Ultimissime notizie
PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Icardi, quale scegli? L'Inter gli ha assegnato la maglia numero settePRIMA PAGINA CORRIERE - Icardi intona cori napoletani, Ancelotti spera: è un segnale?SKY - Napoli, nuova esperienza in Serie A per Chiriches? Maksimovic rinnova con gli azzurri
SPORTITALIA - Sorpresa Napoli: Verdi verso la conferma! Giuntoli sta chiudendo un altro affareSKY - Napoli-Inter, accordo per Icardi: offerta monstre all'argentino, il bomber dice no! Novità su LlorenteSPORTITALIA - Ultimo tentativo del Napoli per Icardi: svelata l'offerta di De Laurentiis al calciatore!
Questo sito usa cookie di prime e terze parti a fini statistici, tecnici e, previo tuo consenso, di profilazione, per proporti pubblicità in linea coi tuoi interessi. Leggi le informative sulla privacy e sui cookie. Cliccando "OK" o scrollando la pagina accetti l'uso dei cookie e la nostra privacy policy.